Intervista a Don Pollarolo. “Le prime bande”, di Paolo Gobetti, 1984


DON POLLAROLO: “Ero un po’ un appassionato cineasta, avevo sempre in tasca una macchinetta Pathè-Baby rifornita di pellicola e ho approfittato dell’occasione per cinematografare Duccio Galimberti e i suoi primi uomini (…). Avevo anche con me le vaschette per sviluppare le pellicole perché mi rendevo conto della pericolosità di avere un documento cinematografico, così…”
Don Pollarolo: in “Le prime bande”, un film di Paolo Gobetti, 1984, 16mm, b/n e col., 90′